0. Genova

L’anello di Ciaè e la Tana del Drago

A Sant’Olcese, il ricco sentiero botanico di Ciaè porta a un’attrezzatissima zona picnic circondata dall’acqua. Senza contare il brivido (solo in potenza) della Tana del Drago… Interno, giorno. Qui! sento strillare Riccardo che sta sfogliando il nuovo libro di Parodi. Andiamo qui, mi dice, mostrandomi l’immagine di una tonda cavità rocciosa Leggi tutto…

Di renata, fa
0. Genova

Crevari: tra mare e campagna*

Giardini fioriti e un’aria serena. Cibo per l’anima e non solo, in una mattinata di sole e di vento. Così ricorderemo la nostra gita sulla collina di Crevari, a Genova Voltri. Fino a un rudere solitario per due chiacchiere in relax. Tramite la panoramica via Gainotti a Crèvari (in blu sulla Leggi tutto…

Di renata, fa
0. Genova

Nûa Natûa – natura pura tra Riva e Moneglia**

Nella riviera di Levante, una valle verdissima, incontaminata, silenziosa. Ben si adatta all’intero percorso il nome Nûa Natûa (letteralmente Nuda Natura) dell’unica locanda in zona! Sempre avuto un debole per Punta Baffe. Così dopo 6 mesi dalla passeggiata da Casaggiori (vedi), propongo di tornare alla torre salendo da Nûa Natûa, Leggi tutto…

Di renata, fa
0. Genova

Relax nei pressi del Monte Fasce**

Un panorama straordinario, e giustamente popolare tra i genovesi, è il punto forte di questa breve passeggiata dal Monte Fasce. In cresta, a saliscendi leggeri, è consigliabile, a seconda dei gusti, con aria tersissima e sereno, oppure con nuvole basse. Il Punto panoramico dei fieri L’asfaltata che sale dal quartiere Leggi tutto…

Di renata, fa
0. Genova

Sull’ex guidovia per la Madonna della Guardia*

Una salita leggera e costante al panoramico santuario di Nostra Signora della Guardia, molto caro ai Genovesi. Sul tracciato evidente dell’antica guidovia del Monte Figogna (una passeggiata da veri ingegneri!). Il Percorso verde dell’ex guidovia Varianti Covid, crisi, allerta gelo. È il momento giusto per un pellegrinaggio alla Madonna della Leggi tutto…

Di renata, fa
0. Genova

L’acquedotto storico dai Molini di Trensasco*

Un tratto dell’acquedotto storico di Genova, una passeggiata in piano nel bosco sull’antico percorso del ‘600. Con interessanti testimonianze riscoperte da poco da volontari molto volenterosi. E alla fine, un luogo quasi mistico. Dopo la passeggiata sul Ponte-canale del Rio Torbido, torniamo all’acquedotto storico in un tratto centrale che va Leggi tutto…

Di renata, fa
0. Genova

Alle Terre Rosse dall’acquedotto storico*

A Genova una passeggiata dalla doppia personalità. Da un tratto urbano dell’acquedotto storico alle selvagge Terre Rosse. E, a metà percorso, la bellissima pieve di San Siro di Struppa. Stavolta sono io a proporre. L’idea è di abbinare a una passeggiata stranota come l’acquedotto una meta semi-sconosciuta. Calanchi di terra Leggi tutto…

Di renata, fa
0. Genova

Alla Cappella della Baiarda sopra Acquasanta*

La via più comoda per arrivare alla Cappella della Baiarda, in posizione panoramica su un costone roccioso. A metà strada tra mare e monti. Partenza dalla Colla di Pra’ Lasciamo l’auto sulla Colla di Pra’ (307 m slm), raggiunta con l’asfaltata che parte dal Santuario dell’Acquasanta. Da un lato, una sterrata Leggi tutto…

Di renata, fa
0. Genova

Alle Rocche di Sant’Anna a Sestri Levante*

Un breve anello a Sestri Levante sopra la scenografica Baia delle Favole. Da ammirare dalla cima di una falesia, attraverso ruderi molto suggestivi. Sotto le Rocche di Sant’Anna (letteralmente) Quando sulla litoranea tra Cavi di Lavagna e Sestri Levante, percorriamo la galleria Sant’Anna, non ci rendiamo conto che sopra le Leggi tutto…

Di renata, fa